“Turismo in Crescita a Terni nel 2023: Un Anno da Celebrare”

Il turismo a Terni ha registrato un notevole aumento nel corso del 2023, con una particolare crescita degli arrivi di visitatori stranieri. Elisabetta Ruozi Berretta, presidente provinciale di Federalberghi, ha analizzato i dati del comprensorio ternano, sottolineando l’importanza della promozione del territorio nella positiva evoluzione del settore turistico.

I dati forniti dalla Regione Umbria sulla sezione turismo indicano un incremento significativo delle presenze nelle strutture alberghiere ed extralberghiere del comprensorio ternano. Sebbene la percentuale di arrivi sia rimasta quasi invariata rispetto al 2019, l’anno pre-Covid, la percentuale di presenze è aumentata notevolmente, segnando un +30% per il comprensorio ternano e +15% per l’intera provincia. Questo risultato indica il successo nell’obiettivo di trattenere i turisti nella zona.

Elisabetta Ruozi Berretta spiega che il trend positivo è dovuto all’aumento complessivo dell’offerta turistica, influenzato positivamente dalla presenza dell’aeroporto e dalla promozione internazionale delle bellezze paesaggistiche dell’Umbria. La presenza di eventi sportivi, come i mondiali di scherma paralimpica, le manifestazioni di tennistavolo e canottaggio, e la partenza della tappa del Giro d’Italia, hanno contribuito significativamente all’incremento delle presenze.

In passato, il turismo a Terni era principalmente di tipo business durante la settimana. Tuttavia, recentemente si è osservata una inversione di rotta, con una maggiore affluenza di turisti leisure e sportivi nei fine settimana, specialmente durante eventi e manifestazioni. La città di Terni è diventata ora baricentrica per visitare l’intera Umbria.

Guardando al futuro, Ruozi Berretta auspica una collaborazione sinergica per contribuire positivamente allo sviluppo continuo del settore turistico. Nonostante le sfide legate alla pandemia, il periodo di restrizioni ha consentito di scoprire luoghi meno esplorati dell’Umbria, e ora è essenziale organizzare eventi nazionali di ampia portata per attirare turisti e farli rimanere più a lungo. La Giunta Bandecchi sta lavorando sulla diffusione del brand San Valentino, e il PalaTerni potrebbe svolgere un ruolo chiave nell’attrarre visitatori e mantenere un interesse duraturo nel territorio.

Condividi sui social

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *