Terni: 65enne condannato a due anni di reclusione per aggressione e lesioni, ora agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Collescipoli hanno proceduto all’arresto di un individuo di 65 anni, con precedenti penali, nel corso dello scorso fine settimana, in ottemperanza a un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia.

L’uomo è stato giudicato colpevole in via definitiva e condannato a una pena di 2 anni di reclusione per violenza privata e lesioni, reati commessi nel 2019 ai danni dell’ex convivente.

Attualmente, il 65enne è stato affidato alla sua abitazione, sottoposto al regime di arresti domiciliari.

Condividi sui social

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *